• Home

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 63

E’ tuo il mio ultimo respiro?

Informazioni aggiuntive

  • Sinossi:

    Questo documentario vuole essere strumento utile per comprendere i fatti che hanno condotto al movimento globale in favore dell' abolizione della pena di morte e compendio del messaggio politico e umanitario, di diverse personalità del mondo della cultura e della società.
    Il film, attraverso interviste e dati, vuole far riflettere sull'uso della pena di morte, quale forma di punizione ritenuta giusta e congrua da moltissimi paesi al mondo.
    Nonostante da molti anni il processo abolizionista paresse inarrestabile, certificato anche della moratoria del 2007, le esecuzioni continuano.
    La cosiddetta "pancia" dell'opinione pubblica, in occorrenza di avvenimenti storici o di eclatanti fatti di cronaca, chiede a gran voce la punizione esemplare: in una parola, la forca. Da qui l'urgenza di essere su un evento di portata universale.
    Il film ha tre principali obbiettivi:

    • INFORMARE - fornire allo spettatore l'evoluzione politica e sociale circa l'applicazione della pena di morte nel mondo.
    • ANALIZZARE - l'inutilità, l'antistoricità, l'antieconomicità, l'inciviltà della pena capitale nel mondo, senza dimenticare di mostrare anche le reazioni istintive della cosiddetta gente comune.
    • EMOZIONARE (se possibile) - mostrando, qualora fosse possibile INDIGNANDO, con l'ausilio di materiali d’archivio e di repertorio, essere umani al loro “ultimo respiro”. 
     
    CON GLI INTERVENTI DI

    MARCO BELLOCCHIO
    BERNARDO BERTOLUCCI
    ADOLFO PEREZ ESQUIVEL
    MASSIMO FINI
    DARIO FO
    PETER GABRIEL
    MOHSEN MELLITI
    MARCO PANNELLA
    FRANCA RAME
    OLIVIERO TOSCANI
    AHMAD GIANPIERO VINCENZO
    ELISABETTA ZAMPARUTTI
    Padre ALEX ZANOTELLI

  • Genere: documentaristico
  • Regia: Claudio Serughetti
  • Titolo Originale: E’ tuo il mio ultimo respiro?
  • Distribuzione: Cinecittà Luce
  • Produzione: Claudio Serughetti, Valextra – Emanuele Carminati Molina; Movie Magic International – Guido Borghi
  • Data di uscita al cinema: _
  • Durata: 74’
  • Sceneggiatura: Claudio Serughetti
  • Direttore della Fotografia: _
  • Montaggio: Simone Ludovici
  • Scenografia: _
  • Costumi: _
  • Attori: _
  • Destinatari: Scuole Secondarie di II grado
  • Approfondimenti:

    NOTE DI REGIA
    Questa nuova esperienza, il documentario di impegno civile, la dovevo fare.
    "E' tuo il mio ultimo respiro?" come è implicito nel titolo, si pone prima di tutto una domanda - certo scomoda - ed è una domanda che da sempre mi ossessiona.
    In questa ricerca di una possibile risposta ho coinvolto, oltre a eminenti personaggi del mondo della cultura e della politica, anche le voci della gente comune.
    C’è un’alternativa al dilemma di punire un omicidio commettendo un altro omicidio o di reprimere un crimine attraverso un altro crimine? E’ possibile sfuggire alla logica dell’”occhio per occhio”…? Non c’è giorno in cui la cronaca non ci ponga di fronte al dubbio su come riuscire a risolvere le nostre istintive e profonde pulsioni vendicative e al farsi “giustizia da sé”. E non passa giorno in cui sui giornali e in televisione non si discuta la questione del punire i reati gravi con la pena di morte.  
    Vorrei contribuire, con questo documentario, a far sì che la pena capitale divenga, come la schiavitù, semplicemente storia.                                                                                                                                                                                                     Claudio Serughetti

  • Spunti di Riflessione:
Letto 17781 volte

Video

Altro in questa categoria: « The Eagle L'era glaciale 4 »

Indice dei Film

I Più Visti negli ultimi 6 mesi

A un metro da te (23 Apr 2019)
Il primo Re (23 Apr 2019)
Remi (23 Apr 2019)